KDE 4: parlando di icone … sul desktop e non …

Scritto da Marco Stella il 04 feb 2008 | Feed, Informatica, KDE4, Linux, Linux

AGGIORNAMENTO (5/3/08): Esiste un sistema più semplice per far funzionare le icone del desktop in Ubuntu. Descritto più in basso nell’articolo.

 

iconedesktop1

Icone plasmoidi sul desktop e proprietà di un’icona

 

Ammetto, è stata una mia svista/leggerezza, chiamatela come volete, ma sto scrivendo qui perché ho l’impressione di non essere affatto l’unico ad averla avuta. Di che parlo? Parlo delle icone sul desktop di KDE4 su Ubuntu Gutsy…

Ero convinto che ancora non fossero disponibili.. o meglio, avevo visto che potevo inserirle, ma non vedevo quelle che avevo già presenti sul desktop di Gnome, e pensavo fosse ancora una carenza della nuova versione di KDE. Invece NO.

La mia leggerezza è stata quella di non pensare che Ubuntu usa la directory “Scrivania” come desktop, mentre KDE4 (sia compilato che pacchettizzato) ricerca la directory usuale “Desktop”.

Mi ha fatto notare la cosa un amico, che ha scritto a tal proposito un articolo sul suo blog “Scelta Vincente” e la soluzione al problema è semplicissima.

Ma non è questa la sola “novità” sulle icone…. ce n’è un’altra…

AGGIORNAMENTO (5/3/08): Esiste un metodo più semplice per ottenere un risultato analogo a quello scritto nelle righe successive.

Per impostare una cartella diversa del desktop di KDE 4  (in Ubuntu 7.10 Gutsy Gibbon è necessario impostarla manualmente a /home/utente/Scrivania), ed è quello di andare (a KDE4 avviato) in:

Menu K -> Applicazioni -> Impostazioni -> Impostazioni di Sistema -> Informazioni su di me

e modificare la casella di testo “Percorso del desktop” al valore desiderato (per Ubuntu Gutsy, /home/utente/Scrivania).

—————————————–

Per avere sul desktop di KDE4 le tue icone.. quelle che hai nel desktop di KDE3 o Gnome, per intenderci.. è sufficiente creare un collegamento alla directory Scrivania. Puoi farlo da riga di comando scrivendo:

ln -s /home/tuo-utente/Scrivania /home/tuo-utente/Desktop

esempio: ln -s /home/marco/Scrivania /home/marco/Desktop

Ma puoi farlo anche in modo grafico, andando sulla tua home directory e, dopo aver cliccato col tasto destro su “Scrivania”, creare un collegamento e rinominarlo “Desktop”.

——————————————————–

NOTA: Nel desktop di Plasma, anche le icone sono “plasmoidi”, quindi, a mio avviso, un po troppo “pesantucce” per essere icone… Sarebbe auspicabile avere delle icone non-plasmoidi (ma questo andrebbe contro l’architettura stessa del nuovo desktop), oppure alleggerire un po’ i plasmoidi stessi. (Quanti siamo a volere le icone “normali” sul desktop di KDE 4?)

NOTA 2: L’immagine sopra mostra una finestra di proprietà di un’icona. Nel particolare si nota che il nome mostrato sull’icona è diverso da quello presente nella finestra. Il bug è che, dopo aver modificato il nome di un file sul desktop, il nome di questo non viene aggiornato fino ad un nuovo login… (”Programmers, please read here… :))

icone2

Veniamo ora alla seconda novità… questa invece è fresca fresca, l’ho scoperta grazie a questo blog, e la potete vedere nell’immagine qui a fianco, o in quella sotto, che ne mostra il particolare interessante..

Di cosa si tratta? Di una nuova funzionalità delle icone in Dolphin, il nuovo file manager di KDE4. Adesso, infatti, è possibile selezionare più file uno ad uno senza usare la tastiera.

Come? Così:

icone dolphin

Vedete quella V di spunta sull’icona “Scrivania” ? Quella viene visualizzata automaticamente appena il puntatore del mouse si sofferma sopra una icona. Semplicemente cliccando sulla spunta, l’icona viene selezionata, e ci rimane finché non si fa click da qualche altra parte (escluse ovviamente le spunte delle altre icone, per poterne selezionare altre..).

Questo permetterà di fare selezioni multiple di file senza usare un rettangolo di selezione col mouse, e senza usare i tasti CTRL o MAIUSC della tastiera.

Concludo augurando ancora buon lavoro a tutto il team di KDE!





31 commenti per ora

Trackback URI | RSS Commenti

Lascia un Commento

Devi essere registrato per inviare un commento.